Saturday, March 08, 2008

Una rametto di mimosa





Il mio contributo per il giorno della Donna e’ una mimosa. Partecipando cos' all'iniziativa di fiordisale all'International Women's Day. Ho voluto scegliere un dolce per la sua cremosita’ e dolcezza. Questa mimosa nasconde un cuore di lemon curd-una conserva di uova e limone, si potrebbe definire.
In uno dei primi viaggi in Inghiterra comprai un barattolino che non ebbi mai l’opportunita’ di provare – lo lasciai nella dispensa dei miei e solo qualche mese fa dopo anni riapro la dispensa ed in fondo ritrovo il barattolo ancora intatto e chiaramente gia’ scaduto. Mia madre mi dice che aspettavano me per aprirlo…dopo anni ed anni…amore di madre!
Tra i blog ho rivisto di tanto in tanto questa preparazione e solo adesso mi sono decisa a provarla con questa mimosa. In Inghilterra la usano per spalmare sui toast….a me non e’ mai capitato di vederlo…pero’ cosi’ dicono.



Ingredienti:

Pan di Spagna
500 ml di panna da montare
Limoncello
Lemon curd (segue ricetta)


Ricoprire di pellicola trasparante un ciotola semisferica. Tagliare una parte del pan di spagna a fette (l'asciarne alcune fette da tagliare a cubetti) e rivestire le pareti della ciotola. Bagnare il pan di spagna con del Limoncello o altro liquore a piacere. Far riposare in frigo per un paio d'ore. Montare la panna, con una parte riempire il primo terzo della mimosa. Fare un secondo strato abbondante di lemon curd e finire con dell'altra panna montata. Rimettere in frigo per un paio d'ore. Capovolgere la mimosa su di un piatto, aiutandosi con la pellicola trasparente, tirandola verso il basso e sollevando la ciotola. Ricoprire la superficie con panna montata o con una chantilly fatta con 3/4 di panna montata ed 1/4 di lemon curd. Spargere i cubetti di pan di spagna sulla mimosa e spolverare con un poco di zucchero a velo.



Lemon curd

5 rossi d'uovo
la buccia grattuggiata di 2 limoni
150 gr di zucchero
170 ml di succo di limone
180 gr di burro, tagliato a cubetti.


Sbattere i rossi con lo zucchero. Passarli attraverso un colino in una pentola. Aggiungere il succo di limone, la buccia grattuggiata ed il burro a tocchetti. Far cuocere al bagno maria, senza smettere di girare, per circa 20 minuti. Una volta pronto far raffreddare prima di utilizzarlo. Se si vuol conservare, versare ancora caldo nei vasetti, chiuderli e capovolgerli.








English - Please! - Mimosa cake with lemon curd centre

My contribution for the International Women’s Day can be none other than this mimosa cake, as the mimosa is the symbol of this festivity in Italy. The cake takes the name of the flower due its similarity in form. On this day men give a little branch of this flower to women. It is impossible that fathers, husbands, friends, colleagues forget to buy it as they are on sale absolutely everywhere.
I know that some people believe it to be commercial and that any day in the year is good to offer a woman flowers, but I must confess I do like to be given mimosa on the day itself as well.

Ingredients:

Sponge cake cut into slices, reserve some to cut into cubes
500 ml whipping cream
200 ml lemon curd
Limoncello or another liquer you prefer


Method:

Line a semi-sepherical bowl with plastic film. Then line it with a thick layer of the sponge and sprinkle it with the liquer of your choice. Pop it in the fridge for 2 hours so it sets firm. Now take it out and fill a quarter of the interior with the whipped cream then half with lemon curd and the remaining quarter with whipped cream (not all as some is needed for later). Return it once more to the frdge so it can set frimly. When done take it out, flip it over and using the film you can remove it from the bowl. Use the rest of the whipped cream to cover the cake. You could even make a mixture of 3/4 cream and 1/4 of lemon curd to cover it if you preferred. To finish it all you need do is decorate it with the small sponge cubes you made at the beginning.


Lemon curd: 5 egg yolks, 150 g sugar, 1 tablespoon grated lemon rind, 170 ml lemon juice, 180 unsalted butter, chopped.
Beat the egg yolks and sugar in a bowl. Strain into a heatproof bowl. Add lemon rind, juice and butter. Place the bowl over a pan of simmering water - don't let the bowl sit in the water. Stir over 20 minutes until the mixture thikens enough to coat the back of a wooden spoon. Cool before using

32 comments:

Francesca said...

bellissima! E immagino golosa. Brava! Baci e buon finesettimana.

Francesca

Baol said...

Auguri anche a te allora :)

Questo dolce sembra buonissimo (e lo sarà sicuramente), ti ringrazio per essere passata dal mio blog a votare, torna quando vuoi :)

campo di fragole said...

Francesca Grazie! Bacioni tutti gialli e buon fine settimana anche a te!!

Baol Grazie! L'iniziativa fotografica mi e' piaciuta moltissimo, a saperlo prima avrei partecipato anche io! un beso

mamma3 said...

Wow! Poter essere li per darle un morsetto..piccolo!! Sarebbe meraviglioso! Brava,
Elga

Mariluna said...

Bellissima presentazione anche la tua. Adoro il lemon curd. Brava,brava. Felice WE
Mariluna

unika said...

un dolce fantastico.....auguri anche a te:-)
Annamaria

campo di fragole said...

Elga Mariluna Annamaria Grazie e buon fine settimane a tutte! Besos

Maryann said...

Light and summery. I can just taste this. And limoncello! Bellissima :)

Giovanna said...

vedi? se avessi cominciato a leggermi un po prima... avresti partecipato al giochino di baol ;)
Bellissima la mimosa... baci

Pippi said...

questa torta mimosa è semplicemente spettacolare! Brava!
un abbraccio Laura

campo di fragole said...

Maryann Ciao!! Yes the limoncello is the perfect touch to put you in a summery frame of mind! Ci vediamo alla festa italiana! Bacioni

Grazie Giovanna! bacionissimi anche a te!Buon we

Pippi sei molto carina, grazie! Besos

Mimmi said...

Adoro il lemon curd! Pensa che lo feci la prima (e ultima) volta alla tenera etá di anni 11. Fosse stato per me lo avrei ingoiato con tutto il barattolo, ma fu una battaglia all'ultimo cucchiaino con mio padre. Se lo facessi ora, ingrasserei solo al pensiero :-(
Complimenti e buon 8 Marzo!
Besitos (variante sul tema)

Adrenalina said...

Io il lemon curd ho provato a farlo una volta e mi è venuto con un sapore metallico!!! Di sicuro devo aver sbagliato qualcosa potrebbe essere la buccia del limone magari non biologico?
Il tuo dolce è spettacolare veramente scenografico e il tuo blog è molto molto bello soprattutto mi sono piaciuti i tuoi segreti, sei dolcissima :)
Buona festa della donna :*

Orchidea said...

Bellissima! Adoro la torta mimosa... Auguri per la festa della donna.
Ciao.

nino said...

Ciao, ci sono stato diverse
volte da te, ma sinceramente
non ricordo se ti ho fatto
o meno qualche complimento,
pues sy no es asi te les voi
hacher aora mismo.
Belle ricette e belle presentazioni
brava.
Nino

Ady said...

Complimenti per il blog, e per le tue ricette tornerò presto a trovarti per il momento buon we!

campo di fragole said...

Mimmiii e brava! Il lemon curd quello vero, quello comprato fatto secondo i crismi, ancora non l'ho assaggiato...ma visto che per Pasqua andro' in Inghilterra ritornero' certamente con vasetto dietro...stavolta non me lo faccio mancare. Besazo (un ulteriore variazione)

Adrenalina ma grazie! Come sei gentile... mi fai arrossire! Per il lemon curd, puo' darsi che sia stato il limone oppure puo' darsi che sia stata la pentola dove l'hai fatto. Era forse d'alluminio?
Orchidea grazie e buona domenica!

Nino¡Muchas gracias!Que pases un buen fin de semana..lo que queda...

Ady Ciao! torna quando vuoi, io sono qui a braccia aperte! Besos

Adrenalina said...

siiiiiiii era d'alluminio!! Dici che è per quello? La prossima volta la faccio nella ghisa dici che è meglio?
Grazie

marcella candido cianchetti said...

bel dolce se ti và passa da me x un caffe ciao

campo di fragole said...

Adrenalina se era d'alluminio allora penso che sia stata questa la causa. Per la crema l'ideale sarebbe un paiolo di rame pero va benissimo l'acciao. Con la ghisa non c'ho mai provato...pero' tentar non nuoce...Ciao!

fairyskull said...

Che bella che e' !!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

marcella candido cianchetti said...

il caffè lo trovi a napoli x cè anche on-line ciao

Mirtilla said...

che favolosa preparazione!!!la tota mimosa piu'bella(credimi!)che abbia mai visto,e non sembra
nemmeno di difficile preparazione..
mirtilla

Kja said...

Bellissima. Ma poi che buona che deve essere, adoro i dolci che contengono il lemon curd :)

emilia - lorenza - miriam said...

complimenti per la torta, per il lemon curd che adoroooooooo, per il blog! :) Lo

astrofiammante said...

E' una bella idea, ma mi preoccupa il passaggio del rovesciamento, mi vedo già a raccattare in giro per il tavolo.....buona però lo è di sicuro. ciao.

Fico e Uva said...

Ma dai!! Anche noi abbiamo fatto il lemon curd... versione tortine!! Che bella la tua torta... e che belle foto!!! Buona festa delle donne!

campo di fragole said...

Ciao Lisa sei molto gentile- grazie! Baci

Marcella andro' subito a vedere questo caffe'. Qui in casa lo amiamo e poterne comprare del buono on line e' un'occasione da non perdere..qui e' difficile trovarne uno decente...

Mirtilla Ciao! si in effetti e' semplicissima, l'unica cosa da preparare e' il lemon curd- ma anche quello si puo' sostituire con qualcosa di gia' preparato.

ciao Kja ti ringrazio, detto da te poi che sei un'artista!

Emilia Lorenza Miriam ciao! Ma quante siete? Vi vengo subito a trovare!

astrofiammante il rovesciamento sembra piu' difficile di quanto non sia veramente! La pellicola che ricopre la ciotola, serve proprio per ovviare al possibile "sfatasciamento"...

Fico e Uva Ma dai!? allora e' telepatia!Besos

fiordisale said...

un dolce memorabile!
grazie per aver partecipato!
fiordisale

Angel said...

Your cake looks fantastic! What a marvelous celebration!!!

Edith said...

Bellissima la tua mimossa! Molto brava! Devo provarla anche io, sembra buonissima!
Baci!

elisabeth said...

Great photos! They really make me want to eat your dessert...