Monday, November 09, 2009

Goji berry cupcakes


Finalmente e' arrivato il freddo! E sí dico finalmente perche' iniziavo a sentire la mancanza di un bel cappottino pesante, la sciarpa, il cappello, le calze a maglia grossa, poi tornare a casa e rimpizzarsi di cose buone e calde. Una bella zuppa di patate e funghi, delle belle salsiccie all'inglese- che presto postero'- con tanto di pure' di patate. Una bella tazza di cioccolata calda e non sentirsi colpevole, almeno una volta tanto, causa il freddo.... Con le temperature basse ritorna di scena il cioccolato, in tutte le sue forme, armonie, texture, profumi, aromi, chi piu' ne ha piu' ne metta.
Nella mia versione, che ho semplicemente adorato, un errore si e' rivelato come la scoperta di un piacevolissimo connubio! Le bacche nella ricetta originale vanno incorporate alla base del cupcake... io per dimenticanza le ho messe nella ganache.... Mai errore cosi' stupido si e' rivelato una semplice delizia.
Le bacche di Goji, per chi non le avesse provate prima, ricordano un poco ai fichi secchi insieme con la rosa canina.... sono piene di piccoli semi gialli, che non dannoa ssolutamente fastidio, e andrebbere fatte rinvenire un poco prima di consumarle. Io le mangio aggiungendole ad uno yogurt bianco, tipo greco e sono assolutamente deliziose, si sciolgono lasciando un piacevole sapore e una sensazione molto gradevole a l palato.
Un piccolo accenno a le bacche di Goji (Licium Barbarum L.) considerate uno dei frutti piu' ricchi in fitonutrienti presenti in natura. Si consuma in Asia da secoli e nella regione cinese di Nigxia gli si dedica perfino un festival denominato Happy Berry dovuto alla sensazione di benessere alla quale indurrebbe.
Ricco in carotenoidi, 6 vitamine, 30 minerali, 18 amminoacidi, acidi grassi essenziali, polisaccaridi e polifenoli. In America e altri paesi come da noi in Europa e' in rapida crescita il riconoscimento del Goji Berry come uno dei frutti piu' ricco in nutrienti e dal fortissimo potere antiossidante.


Goji berry chocolate cupcakes-
Ingredienti: (Io ho utilizzato la ricetta dimezzando le dosi)
200 gr di cioccolate fondente
340 gr di burro
440 gr di zucchero
8 uova
180 gr di farina
30 gr di cacao amaro
7 gr di baking powder
la punta di un cucchiaino di sale rosa dell'Himalaya
80 gr di Goji berry
Tagliare il cioccolato a scaglie e disporlo insieme con il burro in una ciotola da mettere a bagno mario. Far scioglire ed amalgamare bene i due ingredienti. Aggiungere lo zucchero e lasciar raffreddare per circa 10 minuti.
Con un frullatore sbattere il composto per circa 3 minuti. Aggiungere le uova una alla volta. Setacciare la farina, il cacao, baking powder, sale ed aggiungerlo al composto, sbattendo bene ed amalgamando il tutto. Per utlimo aggiungere le bacche e versare il composto a cucchiaiate nelle formine per cupcakes.
Infornare a 180º per 25 minuti circa
Ganache frosting al cioccolato
150 gr di cioccolato fondente
125 ml di panna liquida
50 gr di burro
80 gr di zucchero a velo
3 gr di sale rosa dell'Himalaya
60 ml di latte
1 cucchiaino di vaniglia liquida
Tagliare il cioccolato a cubetti, versarlo in una ciotola. Riscaldare la panna liquida e versarla sul ciocoolato. Lasciare infusionare per un minuto circa. Aggiungere il burro, lasciato previamente a temperatura ambiente, mescolare fino a quando si malgano gli ingredienti. A parte mescolare gli ingredienti rimanenti: zucchero, sale, latte e vaniglia. aggiungerli al composto al cioccolato, mescolare fino a raggiungere un composto liscio ed omogeneo. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente e di tanto in tanto rimuovere il composto per verificare se si sta ispessendo. alla fine quando raggiunge una buona consistenza bisogna montare la ganache con le fruste. non bisogna avere moltoa fretta nel fare la ganache. consiglio di farla raffreddare naturalmente a temperatura ambiente e non in frigo. Io ho aggiunto le bacche di Goji nella ganache.

17 comments:

sweetcook said...

Cosa non darei purchè se ne materializzassero una decina davanti, sono troppo deliziosi!!

Mariluna said...

Mammamia che delizia e poi queste bacche che non conosco affatto, mi darebbero la giusta dolcezza di cui ho bisogno proprio ora arrivata dalla palestra.
Carissima fragolina é un grande piacere leggerti e non solo le tue ricette sono sempre molto interessanti, aspetto le prossime:)
baci affettuosi ;-)

Cuoche dell'altro mondo said...

Ho provato queste bacche proprio ultimamente ad un mercatino. Alla fine però ho ricomprato le bacche di crespino che hanno praticamente lo stesso aspetto (anche se più piccoline), ma il sapore è più agro. Ma prima di provarle non ne avevo mai sentito parlare. E ora trovo la tua bella ricetta.
È da giorni che vorrei rispondere alla tua mail e non trovo mai la calma. Sappi che non ti ho dimenticata :-)
Baci
Alex

Genny G. said...

mi piace sempre quando trovo presentati ingredienti che non consoco..poi però il problema p che non trovo l'ingrediente e mi arrabbio che son curiosa:DDD

Saretta said...

Mi piacerebbe troppo assaggiarle accidenti!ma qui a milano dove le trovo?!Cup cake troppo belli Dani!Evviva le zuppe e le cose coccolose :D
Bacioni

Lisa said...

che bella ricetta, complimenti!!!!!

giulia said...

Daniela che meraviglia!!! Non conosco queste bacche, ma le assaggerei volentieri, mi intriga il sapore con lo yogurt... Un bacione giulia :*****

Fra said...

non conoscevo affatto queste bacche, ma mi piscerebbe davvero provarle!!! questi cupcakes poi sembrano davvero golosi, bravissima
Un bacione
fra

Il mestolo di legno said...

ma bello questo blog e che belle queste foto! complimenti, tornerò presto a trovarti! concordo con te sulla bellezza di poter sentire nuovamente il calore della lana e l'aria frizzante sulle guance... che bella sensazione vero?
ma dove le trovi queste meravigliose bacche?
a presto, manu

Marilena said...

buoniii cmq c'è un premio per te nel mio blog

dada said...

Anch'io non conoscevo queste bacche ma mi intrigano moltissimo come tutto cio' che è profumato. Il tuo errore alla fine è stato veramente una trovata, le ganache esaltano tutto :-)
Buona serata e bisous

P.S. Grazie per il tuo passaggio e le tue parole :-)

iana said...

Ciao... mai sentito parlare di queste bacche... ma ovviamente ora dovrò averle, così comincerò i miei tour nei vari negozietti facendo un sacco di figuracce davanti ai commessi che mi guardano come se non fossi del tutto normale! ;) Grazie mille, è fantastico scoprire qualcosa di nuovo!

E.NA said...

sono contenta che ti piacciano i miei abiti, presto pubblicherò le foto della mia nuova collezione e chissà magari un giorno li vedrai di persona!
Grazie alle bacche di Goji ho conosciuto il tuo bellissimo blog! un motivo in più per apprezzarle!!!
Ciao

La cuoca Pasticciona said...

Ma queste bacche dove si trovano? cmq bellissimo il tuo blog con ricette innovative.. complimenti

Ally said...

complimentoni davero per il tuo bellissimo blog..sono arrivata per caso proprio perchè ero alla ricerca di informazioni su queste bacche..mia suocera ce ne ha regalate un pacco gigante ma io non sapevo proprio come si mangiassero e cosa fossero visto che tutta la confezione è scritta in simboli cinesi U__U
grazie mille e ancora tanti complimenti!!!

ROBERTO said...

Ciao e complimenti per il blog!! Ti scrivo per informarti che sto organizzando un contest nel mio blog e mi piacerebbe partecipassi!! Vieni a vedere di cosa si tratta! grazie mille
Roberto
http://myart-robertomurgia.blogspot.com/2011/05/cook-with-my-art.html#.TdjPvVtAIXA

Cristiano said...

uaooooo! COmplimenti

da oggi ti seguo pure io ;)

cioa cris
www.ilcucinotto.it