Tuesday, September 09, 2008

Crumble di more




Domenica scorsa siamo stati a raccogliere more. L'idea era di raccoglierne in quantita' per farne poi della buonissima confettura, ma ahime' o perche' arrivati troppo tardi o perche' non era gia' stagione di more ne abbiamo trovate giusto una manciata. E quindi poi mi sono scervellita per farne un giusto uso.... io le avrei mangiate anche cosi' ma veramente volevo farne anche un post.... almeno uno, quest'anno, con i frutti di stagione!
Ho pensato a un cheesecake, a una crema, utilizzarle per una decorazione, ma alla fine mi sono decisa su un crumble che tra l'altro e' il dolce preferito da mio marito.
Come spesso vi ho accennato mio marito mi ha trasmesso varie ricettine non solo inglesi ma anche spagnole, non fosse altro per il fatto che lui in Spagna gia' portava 10 anni in piu' rispetto a me....

Il crumble in terra anglosassone, si suole servire caldo accompagnato da gelato. Dico l'abbinamento e' fantastico anche se io sinceramente, e per questo ogni volta devo lottare con mio marito, non amo molto il contrasto caldo/freddo o meglio sono i miei denti che non amano questo contrasto.
Alla fine pero' vince sempre mio marito che e' lui che impiatta e quindi mi porge sempre una bella ciotolina con tanto di gelato e caldissimo crumble. Buonooo! Pero' non glielo dite ;)

La ricetta e' quella classica. Io ho fatto tutto ad occhio, per tanto che e' semplice. L'unica accortezza per chi si accinge a fare il crumble per la prima volta e' utilizzare tanto burro. Bisogna formare delle palline con la farina ed il burro.






crumble di more



Per una ciotolina da due porzioni

150 gr di more o altri frutti di bosco
1 cucchaio di zucchero

70 gr di burro
120 gr di farina
2 cucchiai di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di vaniglia


La frutta in genere va cotta previamente, pero' in questo caso trattandosi di frutti di bosco e quindi molto delicati va messa senza cuocerla.
In una ciotola di quelle adatte alla cottura in forno, mettere le more ben lavate ed asciugate. Spargere il cucchiaio di zucchero e mescolare. A parte preparare il crumble. Mescolare la farina con lo zucchero e la vaniglia liquida. Aggiungere il burro freddo, mi raccomando deve essere freddo appena tolto dal frigo, tagliato a cubetti piccoli. Con le mani amalgamare bene il burro alla farina e zucchero. Velocemente. Evitando che il calore delle mani possa iniziare a sciogliere il burro. Dovete formare delle grosse briciole di farina. Per vedere se avete raggiunto la giusta proporzione fra burro e farina, compattatela fra le mani in modo che la farina formi delle grosse briciole grazie alla presenza del burro. Disporre queste briciole sulle more ed infornate a 200º per circa 20 minuti. Raffreddansi le briciole in superficie si induriranno, un po' come succede con la crostata che diventa piu' crocconte una volta fredda.




more


Questa regola del crumble funziona per tutti gli altri tipi... e' solo la frutta che cambia, che generalmente va cotta con un po' di zucchero ed un goccio d'acqua. Invece dell'acqua potete utilizzare liquori. Si possono aggiungere degli aromi e/o spezie. Per l'apple crumble, il piu' conosciuto, quello con le mele si aggiunge alla frutta della cannella in polvere, ma si potrebbe aggiungere dello zenzero in polvere, del cardamomo e cosi' via....

Per formare le briciole e renderle ancora piu' croccanti si possono aggiungere nocciole, mandorle o noci, ridotte in polvere o in scaglie. Anche delle scaglie di cioccolato, se vogliamo renderlo ancora piu' goloso.

45 comments:

unika said...

ultimamente sto trovando spesso ricettine di crumle....ora ho letto per benino gli ingredienti e il procedimento....somiglia moltissima all'idea di sbrisolona...mi sbaglio? mi piacerebbe farlo:-)
Annamaria

valina said...

quante more che ho raccolto..la casa nuova nasconde a pchi passi un boschetto stracolmo di rovi di more!!!le mie sono finite tutte in confettura...:-D

fiordisale said...

oh ma sai che io non ho mai fatto il crumble? ma mai, mai, mai eh! No sta cosa devo assolutamente superarla, e visto che (nonostante il mal di denti) a me il contrasto caldo freddo mi fa morire, mi sa che ti fregherò la ciotola gentilmente offerta da tuo marito :-))

Ciboulette said...

non ho mai fatto un crumble nenche io, e se possi rispondere ad Annamaria, si, e' un po' come la srisolona (quella campana, non quella mantovana! Un mio collega mi ha dato la ricetta della sua mamma, ma non l'ho mai usata!)

Scusa la divagazione, che forte, non parli quasi mai di tuo marito, e' divertente immaginare il menage familiare con te che fingi di non apprezzare il crumble col gelato!!!!
Mi hai fatto venire una voglia pazzesca!!!!

Mariluna said...

Lo faccio e pure spesso, anche se non cé ancora una mia ricetta nei post..talmente semplice che proprio quando hai voglia di mangiare un dessert veloce é l'ideale. Con il gelato mai mangiato, anche ai miei denti non piace il contrasto caldo-freddo, solo ai miei denti pero'...ti abbraccio.

ps: Se solo l'avessi saputo un mese fà, t'avrei mandato lo zio di mio marito che raccoglie more nei rovi...certo, ora saranno finite pure li'.

Giorgia said...

le more, che buone! io quest'anno non le ho raccolte e mi dispiace davvero tanto, perchè sono buonissime.

Claud said...

Posso usare anche i frutti che ho congelato, vero? Mi piace molto il crumble... è così bello il contrasto morbido/secco e dolce/aspro!

Fiorella said...

Ciao Dani!! il crumble sembra buonissimo ma nn ho mai avuto il piacere di farlo. Mi sa che è venuta ora...oramai vedo crumble ovunque!

Basta, è segno del destino!!!
Se volessi farlo con le fragole (a parte aspettare la primavera), devo cuocerle??

Un bacione

Lo said...

ma che bello anche tu un crumble....che buon dolce!! e nelle giornate "solitarie" quando ti va...prendiamo le nostre bici e andiamo al mare...un abbraccio

dario said...

ciaoooo Daniela!!!!
questo dolce è fantastico!!!!
e poi ...io ho un debole per i frutti di bosco!!!!!
a prestooo!

giucat said...

Che belle more grandi che hai raccolto Daniela! Anch'io un mesetto fa sono andata a raccogliere i lamponi, ma alla fine mi sono ritrovata solo con due manciate di frutti nel cestino. E così li ho trasformati in ghiaccioli! Il crumble ha quell'aspetto rustico che tanto mi piace nelle ricette! Brava, Cat

campo di fragole said...

Unika - la sbrisolona no l'ho mai assaggiata... pero' come vedi Ciboulette e' corsa in mio aiuto....

Valina - che buona la confetttura di more! Quante buone crostate ci puoi fare quest'inverno.... invidia :O

Fiordisale :) eh no la ciotolina me la tengo ben stretta :P

Ciboulette ti confesso che non conosco la sbrisolona campana... a quando la ricetta???
Ma dai? Veramente non parlo mai di mio marito? A me sembra che spesso faccio riferimenti alui... uhmmm beh cerchero' di farvi un resoconto di tanto in tanto :D

Mariluna - il crumble e' il dessert per eccellenza di mio marito, lui ne va matto letteralmente e si e' facilissimo e si puo' fare praticamente con tutto! Baci

Giorgia io erano anni che non le assaggiavo...

Claud e certo... io li farei scongelare prima pero' ;) altrimenti rilasciano troppa acqua

Fiorella - le fragole vanno cotte prima perche' a parte che sono un po' durette rilasciano molta acqua... cuocile con un po i zucchero ;) Uhmmm che buono in crumble di fragole :P

Lo io di corsa prenderei la bici e verrei al mare con te :) Un abbraccio

DArio grazie!! ;) Detto da un buongustaio come te.... A me piacciono molto i frutti di bosco pero' sono molto difficili da trovare e quando li vedo in frutteria hanno dei costi esagerati...

Cat - i ghiaccioli di lamponi??Super!!! He, He mia madre me li facevi i ghiaccioli che buoni che sono poi di lamponi devono essere deliziosi! Baci

Michelangelo said...

Che meraviglia! Se solo avessi postato 20 giorni fa, le more raccolte nel bosco avrebbero fatto esattamente un'altra fine...cioè questa che hai descritto tu! :)

Sarà per la prossima occasione!

NIGHTFAIRY said...

Grazie per tutti i consigli!adoro i frutti di bosco, con questa crosta sbriciolosa devono essere deliziosi!

twostella il giardino dei ciliegi said...

Domenica ho addocchiato le more che stanno maturando da mio fratello ... penso che andrò di nuovo a fare un giro! Che golosità!!!! grazie dell'idea e della ricetta!

sandra said...

Ciao Daniela!!
:)
BEntornata, sono un pò in ritardo con le visite alle amiche.. Perdonata?
Deve essere buonissimo, anche se i crumble non mi fanno impazzire!
bellissime foto e deliziosi i ciottoli raccolti in spiaggia..
besote
P.s. stesso problema con i denti anche io! :D

Saretta said...

Nemmeno io ho mai fatto il crumble, sebbene mi faccia venire l'acquilina quando lo vedo in giro!
Le more, haimè, ovrò sostituirle con altra frutta però!
Un bacione Dani!

salsadisapa said...

ehilà dani! :) mi sa che anch'io quest'anno con le more ho chiuso: non faccio in tempo ad andare a raccoglierle prima che le piogge previste per venerdì prossimo me le portino via! :-(
però mi segno le tue regole d'oro per un ottimo crumble ;-)
baciotti!

manu said...

la vita è strana io guardavo il tuo profilo da un altro blog e tu lasciavi un commento sul mio!!! adoro le more ed il tuo blog! a presto

mamma3 said...

Straordinariamente impressionante come da un pugno di more sei riuscita a creare questa delizia, sarà anche semplice e veloce, ma non serve solo quello! Brava! Elga

panettona said...

mai fatto un crumble a cnhe se credo che siano incredibili!!
il tuo mi fa venire una voglia ...
ques0estate ho raccoleto molte more e le ho utilizzate per parecchie preparazioni, sono deliziose!!!
baci
eliana

Dolcetto said...

Che buono questo crumble, io vado matta per le more!!!

Pippi said...

non sei l'unica a non aver fatto a tempo a raccogliere le more per la marmellata! comunque mi pare che quella manciatina abbia fatto una fine degnissima!!!!!!!!!!!!! eheheheeh unbacio Pippi

Antonella said...

Ho scoperto il crumble da poco tempo e me ne sono innamorata....il tuo mi ispira proprio,tanto più che è tantissimo tempo che non mangio more....:P

lenny said...

Non ho mai preparato un crumble, ma devo dire che mi incuriosisce moltissimo: copio la ricetta e spero di riprodurla presto (magari con altra frutta).
Ciao

Magnolia Wedding Planner said...

ecco lo vedi come riesci a farmi iniziare la giornata meravigliosamente bene :-) ..con una manciata di more belle succose e un po di crumble..giusto quello che mi piace di più!
un bacione megagalattico..ti arriva?..bacionnnnneeeeeee ;-)
Silvia

Ciboulette said...

Tesoro, ho postato una ricetta che partecipa alla tua raccolta!! E sempre di more si tratta.......................... :)))

PS: si, lo so che hai fatto riferimento a tuo marito qualche volta, ricordo il post di un viaggio, siete molto dolci....allora sono io che sono un po' impicciona :-0

La sbrisolona...almeno una volta ci devo provare, si :))

JAJO said...

Ciao Daniela, beata te: noi siamo andati a raccogliere le more, nel solito posto, domenica scorsa ma.... neanche una :-( Purtroppo quest'anno non ha piovuto e le pochissime che c'erano erano piccolissime e quasi rinsecchite... E pensare che due anni fa ne abbiamo raccolte due buste in un'ora...
Mi copio la ricetta del tuo crumble e lo farò... il prossimo anno :-)
Jacopo

Fra said...

Il crumble di more deve essere eccezionale...peccato che spesso questi frutti non arrivino alla ricetta a cui sono destinati, ma vengano fatti fuori prima! Bella la raccolta che hai lanciato, spero di riuscire a contribuire con una ricettina thailandese
Un bacio tesoro
FRa

Anicestellato... said...

Che meraviglia!
un abbraccio

Antonella said...

Ciao Daniela! Nel mio blog c'è un premio per te! ;o)

3my78 said...

Tutti pasticceri siete:-D

marcella candido cianchetti said...

ma che saporose ciao

Camomilla said...

Io il crumble non l'ho mai fatto, ne sto vedendo però moltissimi in giro per i blog in questi giorni... quindi sento che è giunta l'ora di rimediare quanto prima!!! Grazie per i preziosi consigli sulla sua realizzazione...
Buona giornata!

Mirtilla said...

bellissima ricetta,e sopratutto molto piacevole la descrizione che ne fai ;)
buon fine settimana

Ps:buonissime le more,ottima scelta ;)

Ely said...

ciaooo ma che bello questo crumble io non ne ho mai fatti ma me gusta un sacco!!! benritrovata!
baci Ely

essenza di vaniglia said...

quante belle ricette in questo blog! e sei anche una bravissima fotografa!
complimenti!

giulia said...

Daniela... così mi fai morire!!!! Troppo invitante il tuo crumble... bello bello!!!
Anch'io quest'anno volevo raccogliere more, ma non ho fatto in tempo, qui da me non ce ne più tra i rovi solo spine!!!! Sarà per il prossimo anno!!!
Un bacione giulia *_______*

Mariluna said...

Carissima Dany, ti auguro un buon fine settimana anche a te, pure qui piove e l'aria é fresca, piacevole sembra che spazza via tutto. Parigi é bella anche sotto la pioggia...hihihi!!! te lo dico per convincerti a venire a trovarmi.

ps: quel meraviglioso servizio é antico di mia mamma, ma é rimasto solo quello che vedi, sigh!!!

Viviana said...

shhhhhhhhhh non gliel odiciamoooo!! :D
che buono dev'essere! io poi le more le adoro davvero! smacckkkk

Nepitella said...

Ciao Daniela, chi non muore si rivede eh? sul mio blog ci sono delle scuse per te da parte mia... se ti va di passare...
Un abbraccio

Nepitella said...

Ciao Daniela, chi non muore si rivede eh? sul mio blog ci sono delle scuse per te da parte mia... se ti va di passare...
Un abbraccio

Morettina said...

Buon week end!!!!
Besos

estrella said...

cercavo la ricetta per la tortiera di alici e poi il vento del mare ha incrociato quello della montagna ed ho respirato il profumo delle more...è bastata l'immagine, lo confesso, ma il salto indietro fino alla mia infanzia è stato molto meglio di un tuffo nel mare durante la stagione estiva. grazie per questa occasione (tra l'altro è uno dei pochi 2 blog che mi invita a soffermarmi...l'altro è nella tua blog list)! ester

Fedrika007 said...

Che goduria di dolce!non ho mai capito se questo genere di dolce va servito caldo o freddo!certo che caldo devessere un paradiso!!!vedo che appena sfornato non hai resistito alla tentazione tanto che la foto è stata fatta quando la terrina era quasi vuota!;-)
Federica
http://ilritornodinonnapapera.blogspot.com