Monday, July 14, 2008

Pannacotta di yogurt con confettura di anguria










Ancora dessert, ancora anguria.


L'anguria credo che sia l'unico frutto che non utilizziamo per cucinare, lo mangiamo nature, al limite lo aggiungiamo ad un'isalata di frutta. L'idea di trasformarlo in qualcosa di piu' elaborato mi e' piaciuta subito.


Ho pensato ad un dolce al cucchiaio fresco e cremoso e quando ho visto la ricetta di questa confettura l'accostamento mi e' sembrato piacevolmente inevitabile ed irresistibile.




La confettura che ne viene fuori racchiude in se' tutto il sapore dell'estate. Arricchita con pezzetti di limone, che poi finiscono per caramellizzarsi, mette allegria solo a guardarla.

Trasparente, piena di luce, profumata d'estate e cosi' delicata.


Ideale per accompagnare una pannacotta in questo caso fatta con solo yogurt e latte. Cosi' leggera da sembrare quasi dietetica.



Mi piacerebbe che questo dessert diventasse una consuetudine della nostra casa. Mi piacerebbe avere bambini che scorazzano nel giardino e preparargli questa delizia riconfortante, fresca e profumata. Mi piacerebbe che fosse il nostro ricordo dell'estate, avvolgente, capace di racchiudere la dolcezza e la luce di questi giorni.
















Ingredienti per la pannacotta:




500 ml di yogurt greco

200 ml di latte

5 fogli di gelatina

4 cucchiai di zucchero

1 cucchiaino di estratto di vaniglia






Ingredienti per la confettura di anguria:



1 kg di anguria, gia privata dei semi e della buccia

400 gr di zucchero

1 limone




Per la pannacotta:

Immergere i fogli di gelatina in un poco di acqua fredda. Intanto riscaldare il latte con lo zucchero. Quando il latte e' caldo elo zucchero si e' sciolto completamente, strizzare i fogli di gelatina ed aggiungerli. Far raffreddare e filtrare per eliminare evntuali grumi. Aggiungere al latte il cucchiaino do estratto di vaniglia e lo yogurt. Mescolare bene e versare negli stampini. Far rapprendere in frigo per almeno due ore.


Per la confettura di anguria:

Tagliare l'anguria a pezzi, aggiungere lo zucchero ed il succo di una meta' di limone. Con l'altra meta' tagliare delle fettine sottili ed aggiungerle intere alla frutta. Coprire e far riposare in frigo per tutta la notte. Il giorno dopo versare il composto in una pentola adatta e far cuocere lentamente per circa un'ora rimestando di tanto in tanto. Dopo circa un'ora la confettura dovrebbe essere pronta. Se piace piu' fine si potrebbe frullare la meta', lasciando intere le fettine di limone che intanto si sono caramellizzate. Versare nei vasi sterilizzati e capovolgere. Per sterilizzare i vasi si possono mettere in forno caldo per alcuni minuti o lavarli al lavastoviglie alla massima temperatura.

Per verificare che la confettura sia pronta, prendere un cucchiaio di marmellat su di un piatto, inclinarlo, se la confettura scivila via significa che ha bisogna di un po' piu' di cottura. Se scende giu' lentamente allora e' pronta.


Servire la pannacotta capovolgendo lo stampino, precedentemente immerso per qualche secondo in acqua calda, su di un piatto ed aggiungere qualche cucchiaiata di confettura d'anguria.




English please - Watermelon Jam and Yoghurt Pannacotta
























Again dessert, again watermelon.


I think that watermelon is the only fruit that is not normally used for cooking as is only eaten as it is. At most we sue it in a summer fruit salad. So, the idea of transforming it into something more elaborate appealed to immeditely. I wanted to create a dessert that was fresh and creamy and the watermelon seemed to go incredibly well.


Jam captures all the tastes of summer. Enriched with small pieces of lemon, that are then caramelized, it gives you allegria only to look it at. Transparent, full of light, with the smell of summer and again so delicate, it is ideal with a pannacotta, in this case made only with yoghurt and milk.


I'd like this to become our dessert of the summer, one you make each year and remember through the years.

I'd like to have children playing on the garden and prepare them this comforting delight, fresh and full of fragrance.


I'd like it to be our memory of the summer, able to wrap us up in the sweetness and light of these days.









Ingredients for the pannacotta:


500ml Greek style yoghurt


200ml milk


5 gelatine leaves


4 spoons of caster sugar


1teaspoon vanilla extract



Ingredients for the watermelon jam:


1kg watermelon flesh (no peel and seeds)


400g caster sugar


1 lemon



Method:


For the pannacotta: Put the gelatine leaves in a bit of cold water and soak until soft.


Pour the milk together with the vanilla extract and sugar into a pan. Reheat to dissolve the sugar. Remove from the heat and add the gelatine leaves. When cooled pass through a sieve to eliminate any bits of gelatine. Add the yoghurt and stir to combine all the ingredients. Pour into individual ramekins. Cover with plastic wrap and chill in the fridge for a couple of hours at least.



For the jam:


To make the watermelon jam, put the fruit into a bowl together with sugar. Squeeze the juice of half the lemon into the bowl and with the remaining half cut it into four slices and then cut each slice into 8 equal segments. Add the segements into the bowl, cover with plastic wrap and leave in the fridge over night. The following day empty the bowl's contents into a heavy-based pan and bring to the boil. Simmer, stirring frequently to avoid sticking.


If you prefer a finer texture pass half of it through the mixer but try to avoid pouring in the lemon pices as they are nicer left whole.


To test if your jam is ready, spoon a little on a plate and tilt it. It should slide down with resistance rather then just running across the surface.


Pour into sterilized jars, close them and turn them upside down on their lid. Leave like that until they have completely cooled. You can sterlize the jars by leaving them in a hot oven for 15 minutes or alternatevely you may wash them in the dishwasher at the highest temperature possible.


To serve the dessert simply immerse the base of the ramekins in hot water for a few seconds and then turn them out onto a plate, and don't forget to dollop some jam on top.





74 comments:

Saretta said...

Dani che meraviglkiaaaaaaaaaaaaa!
E se nel frattempo che ci fai il bel pupo, vengo io a degustare questi dolci favolosi???!;)Forse sono un po' cresciutella per fare la bambina...
Smack
saretta:)))

mariluna said...

Stupendo dessert, fresco,coloraro, delicato e ideale per la dieta ed anche per i bimbi come accenni tu...ti auguro di cuore che i tuoi desideri possano realizzarsi...la casa con tanti bimbi che deliziano delle tue dolcezza e tanta tanta bontà una abbraccio grande *___*
Mariluna

Ciboulette said...

dolcissima Dany,
fortunato tuo marito, e fortunati i bimbi che ti avranno come mamma!

Hai descritto un'immagine dolcissima, meriti che i tuoi sogni piu' belli si realizzino in pieno :*)

Desideri che un po' abbiamo in comune..non so se prima c'erano meno problemi, o se siamo noi a farcene troppi, e ad aspettare sempre maggiore stabilizzazione per dare inizio al sogno di una famiglia...
Per me almeno e' cosi, ma a volte sembra cosi lontano...

Be', cmq questa panna cotta con la marmellata di anguria e' strepitosa, ed e' davvero quasi dietetica!!!
Un abbraccio forte :))

Ciboulette said...
This comment has been removed by the author.
lenny said...

Premesso che sono la persona meno attendibile ad esprimere giudizi sui dolci al cucchiaio (i miei preferiti) direi che questo è particolarmente goloso, sano e dal gusto inedito, grazie alla confettura d'anguria.
Inoltre l'aspetto è etereo e vivace al tempo stesso: una delizia da gustare con la vista ed il palato.
Bellissimo il particolare del petalo galleggiante.
Prendo nota, perchè lo sperimenterò di sicuro
Ciao

Cookie said...

La voglio io questa colazioneeeee!!! Ma sono una bambina di mezza età...:-D
Sono rimasta sbalorditissima dalla confettura di anguria, annoto tutto per filo e per segno!!

campo di fragole said...

Saretta - per te e per tutti quelli che vogliono assaggiare... non ci sono limiti d'eta' ;)

Mariluna dolce - eh a volte si aspetta tanto ....?? Prima o poi i sogni si avverano :))

Cipollina - non so se prima era piu' facile pero' sono sicura che adesso ci facciamo troppi problemi, aspettiamo che venga il momento giusto... Il momento giusto e' sempre basta solo che noi ci crediamo :) Io fino ad adesso mi sono fatta gli stessi tuoi problemi, pero' adesso credo che il mio momento giusto e' dietro l'angolo ;)

Lenny detto da te che fai dei dolci al cucchiaio troppo seducenti e' un bellissimo complimento. Spero che non ti deluda ;)

Cookie - credo che diventiamo tutti bambini super golosi davanti ai dolci... Io piu' di tutte :))


Un bacione a tutte e buona serata :**** Baci, baci, baci

Dolce e Salata said...

Complimenti davvero..molto originale l' idea della confettura di anguria....
buona serata
Laura

Anicestellato... said...

Effettivamente non avevo mai pensato all'anguria come un ingrediente in cucina, bravissima, un abbraccio

Claudia said...

mia cara amica,
leggere di questi desideri mi ha commosso ***
lasciami dire che questa panna cotta (ed io adoro la panna cotta!!!) è sublime :*
serena notte dolcezza *

Magnolia Wedding Planner said...

mio caro tesoro come vorrei stare un po' da te e mettermi a chiaccherare del più e del meno, delle nostre vite e dei nostri sogni! Vedrai che prima o poi ci si "scontra" da qualche parte che sia terra italica o ispanica!
Buonissimo questo dessert e complimenti anche per il piattino delizioso :-D!
Scusa se latito tanto..anche il mio blog si sta offendendo..ma sembro davvero una trottola!
ma ti sono sempre vicino e ti voglio un sacchissimo di bene :-)
besos
Silvia

valina said...

che bell'idea!ma la marmellata viene bene?perchè io ho paura che essendo l'anguria iperacquosa non si gelifichi(si dice così??) a dovere...comunque mi sa che copierò questo bel dessert!!:-D

Sere said...

Buongiorno dolce Dany!
hai preparato un dolcetto davvero meraviglioso e l'idea dell'anguria (mio frutto preferito) usata come confettura mi fa impazzire.

Ti auguro che il tuo desiderio diventi realtà... chissà, magari tra un paio d'anni diremo " ti ricordi il dolcetto dell'estate"?

Un bacio

campo di fragole said...

Dolce e salata - quando ho viso questa marmellata ho iniziato a pensarci su fino a quando non e' arrivata la stagione per provarla...

Anicestellato - si credo sia l'unico frutto che rimane un po' in disparte nelle nostre cucine ed invece si presta benissimo a molte preparazioni... (vedi anche il Gelo)

Claudia - DEsideri, desideri....sempre abbiamo qualcosa da desiderare... prima o poi si avverano :) Baci, tanti :*****

Silvia - se sei occupata e' positivo quindi :)quindi non ti preoccupare piu' e vedi che avrai tempo per scrivermi e sono sicura che ci incontreremo, la vita e' piena di belle sorprese... Un abbraccio forte :**

Valina - la marmellata viene superbene!!! Quando la lasci tutta la notte a riposare rilascia tutta l'acqua che contiene, al cuocerla raggiunge il punto di gelificazione in un'ora. Non viene corposo, corposa pero' viene bene. Io l'ho usata anche per farcirne una crostata e non e' liquida.... solo troppo dolce ma questo dipende dalla dolcezza iniziale del frutto...bisogna regolarsi al momento di fare la marmellata.

Sere - ci conto e'!! Fra un paio d'anni chi sa dove saremo... :)Un bacio grande :*****

Alex e Mari said...

Dolcissima, tu, i tuoi desideri, la panna cotta, la marmellata d'anguria (la faccioooooo), la luce.
Un bacio a te
Alex

Mirtilla said...

che bella preparazione hai pubblicato oggi,decisamente estiva e leggera ;)

Fra said...

Ciao tesoro! Mi piace tutto di questa ricetta: la leggerezza della pannacotta, il colore strordinario della confettura. E mi piace il tuo desiderio di farla diventare una preparazione di famiglia.
Un bacio enorme
Fra

salsadisapa said...

che bello questo post... in poche righe hai messo tutta la tua solarità e tutti i tuoi sogni :-)
per ora ti copio la confettura! e ti mando un abbraccio!

twostella il giardino dei ciliegi said...

Anche io mi sono soffermata sulla confettura di anguria: mi hai incuriosito! Buona giornata!

sweetcook said...

Lo yogurt greco ce l'ho in frigo...che dici mi alzo dalla postazione pc e mi dirigo direttamente in cucina?
:D

Ciao Dany!

Lo said...

tesoro...ti mando un abbraccio per ogni piacerebbe che hai scritto...perchè in questa luce estiva...calda e avvolgente....pianopiano si realizza ogni cosa!

Precisina said...

Ma sai che è splendido...per la confettura anguriosa devo organizzarmi, ma la panna cotta di yogurt te la copio di sicuro!!! Per il resto...guardiamo sempre avanti, sempre sempre sempre!!!

Carla said...

Ciao Daniela, questa della marmellata d'anguria è una novità! Grazie dell'idea! La foto è stupenda e la devo provare questa ricetta perchè stavo pensando proprio come fare la mia prima marmellata e vedendo in giro nella blog sfera che quella con albicocche era già stata fatta, con fichi pure e ecc...ora ho trovato! Questa! e il particolare del petalo di rosa che galleggia nell'acqua che dire Daniela, romantica? creativa? di PIù! Mi piacciono questi detttagli, lo sai vero?
Ma hai messo anche un rametto di foglie?
Un bacio Carla

Silvia S&S said...

Ciao Daniela,
mi ha fatto molto piacere il tuo passaggio (e il messaggio) nel mio blog, ed eccomi qui a scoprirti! Ti faccio i miei complimenti per il blog, le foto e la tua cucina!! Veramente tutto molto bello (e buono ;-) bravissima.
Tra le altre cosine buone che ho trovato qui da te, questa confettura di anguria che per me è una novità, provero' a farla, grazie :) A presto, baci

emilia said...

Dany sto dolcino me gusta...me gusta mucho !!! Ole'...scusa mi sono lasciata andare...ahahaha. Un bacio grande.

Proud Italian Cook said...

Ciao Daniela, Brilliant idea! I love watermelon, and this combo sounds fantastic!

Gunther K.Fuchs said...

è un modo originale di fare la panna cottà e anche la marmellata d'anguria, complimenti

kris said...

Che meraviglia!!!!Primi giorni che sarò al mare ,proverò a fare questa delizia!!Adoro profumo e colore di anguria.Brava!

giu&cat said...

Ciao cara, complimenti per il blog e x questa meravigliosa ricettina: sai che è una vita che cerco una panna cotta light??? questa lo è decisamente! brava!
Per quanto riguarda i desideri...stringi i denti e vedrai che prima o poi un bimbo l'avrai tra i piedi! ;-) Noi siamo mamme adottive e questo bimbo lo stiamo cercando in giro x il mondo... baciiiiiiiii
giù

mamma3 said...

Non avevo mai preparato la panna c otta con lo yogurt greco ed è un'idea da tenere in considerazione! Poi la confettura di anguria mi ispira un sacco!!! Un bacione, Elga

mamma3 said...

Non avevo mai preparato la panna c otta con lo yogurt greco ed è un'idea da tenere in considerazione! Poi la confettura di anguria mi ispira un sacco!!! Un bacione, Elga

cinnamon e ... said...

complimenti, che spendida ricetta, da provare prima di immediatamente! corro a prendere un'anguria ....

saluti
simona

babi said...

bravissima dani! solo la foto ispira..poi se leggi gli ingredienti...che buona!!! brava!

Claud said...

Non avevo mai pensato alla marmellata di anguria... è molto dolce?!

k said...

Ci pensavo proprio oggi ad una pannacotta senza panna... e adesso la ricetta ce l'ho!
spero di cuore che tutti i tuoi desideri si realizzino.
un abbraccio
k

unika said...

una vera goduria:-)
Annamaria

Val said...

Una ricetta molto invitante che mi piacerebbe provare, inoltre i tuoi post sono sempre così gradevoli da leggere! Ciao, Val

campo di fragole said...

Ciao vi ringrazio per i vostri commenti, per passare qui e lasciare una vostra impronta.
Questi sono per me giorni di calma recuperata e di stanchezza accumulata...

Alex - grazie :) bacio ricambiato :*

Mirtilla - un dessert piacevole per questi giorni d'estate. Felice che ti piaccia :)

Fra - i desideri prima o poi si avverano... specialmente quando uno li persegue.... oggigiorno sembra difficile realizzare anche qualcosa di cosi' basilare come una famiglia....

Salsa - grazie! Felice che il mio messaggio vi sia arrivato... sono sempre molto sintetica con i miei post :O e non so mai se riesco a trasmettere...

twostella - aveva incuriosito anche me :O.... e' da fare soprattutto per accompagnare un dessert cremoso

Sweetcook- piu' difficile a dirsi che a farsi ;)

Lo - ed io ricambio per utto l'affetto che metti nei tuoi messaggi :*

Precisina - grazie ;) non mi giro mai indietro se e' per questo :D

Ciao Carla felice che ti piaccia! Sì, sì e' un rametto di foglie :)

campo di fragole said...

Silvia - grazie per la tua visita ;) e per tutti i complimenti che mi fai.Baci

Emilia- muchas gracias muy amable por tu parte ;) :D

Gunther - ciao, ciao grazie come sempre ;)

Marie - you're always very kind ;) Hope you'll give it a try :)

Kris- ciao!! Grazie spero che soddisfi le tue aspettative :O

Giu - grazie, grazie per i complimenti e le tue parole di incoraggiamento. In bocca al lupo per la tua "ricerca" :) :*

Elga doce ti mandoun forte abbraccio!!

Cinnamon grazie anche a te :*

Babi, K, Unika, Val siete tutte cosi' gentili e carine. Via bbraccio tutte :****

Claud - cara, la marmellata viene un po' dolce pero' dipende anche dalla dolcezza del frutto stesso. Ti devi regolare un po'. La mia anguria era dolce di per se' e con la quantita' di zucchero che indico e' venuta dolce.... Buona per la pannacotta, gradevolissima direi pero' per farci la crostata l'ho trovata troppo dolce per i miei gusti. My hubby ha apprezzato pero'.... questi anglosassoni hanno...il dentino sempre troppo dolce ;)

Bacioni :*******

brii said...

bellissimo!!!
pensa che faccio la confettura con le bucce e non ho mai pensato di farla con l'anguria!!
devo provare!!!
ti auguro che ti venga esuadito il tuo sogno...
un abbraccio fortissimo!

Pippi said...

Cara Danielina dolce Fragolina.... per prima cosa ti auguro di avere una ciurmetta di bambini che ti scorazzano intorno e allora chissà quante merendine da preparare e poi devo dirti che questa 'yogurtcotta'mi piace da matti e l'accompagnamento dell'anguria lo trovo veramente azzeccato! se fossi una fatina con la mia bacchetta magica ti avrei già esaudito...... per ora ti abbraccio forte pippi

bleeding espresso said...

Mmmmm...che meraviglia!!!!!! Grazie per la ricetta :)

parolediburro said...

Ciao!
Che bontààà,non sai cosa darei per mangiarla tutta!
Un bacio e buon week end!

Marcello Valentino said...

Brava Dani…
Dalle mie parti, l'anguria è un prodotto usatissimo in molte ricette...

Viviana said...

uiiiiiii!! mi paice proprio questo tuo periodo mellonoso :D
ma allora vai in sicilia??!!! e quando???? buon divertimentooooooooo
.....che bimbo fortunato sarà!!!

karen barbé said...

Me han venido unas ganas de comer sandía!!! Además qué lindo has escrito sobre las sensaciones que provoca o los recuerdos que deja en uno. Sin duda, la comida es de las cosas que más nos marcan... Y qué buena imagen has tomado!

Cara Dani, volevo ringraziarti per avere una simpatia per i miei design ma adesso sono a Stoccolma! Ho lasciato tutti i borsi che ho fatto in un negozio a Santiago e non ci torneró fino a ottobre! Come vedi, cosí lontano mi ha portata il cuore ;)

Fiorella said...

Ciao Dani è gustosissimo questo dessert! Lo assaporo da qui :-)

Un bacione

P.S. Come sta il tuo papà??

Mercè said...

No he fet mai la panna cotta amb iogur es una bona idea i tambe la melmelada de sindria.
Nena ets una artista!!!!!

lenny said...

MISSIONE COMPIUTA: ho provato la tua confettura all'anguria per una mini-cheesecke fredda e l'ho trovata buonissima.
Se vuoi puoi leggere il post, dove per la ricetta della confettura, rimando qui.
Ciao

panettona said...

ti auguro di cuore di realizare i tuoi dolcissimi sogni ... sei una persona straordinaria e tutto andrà benissimo ;)
il tuo dolce è fantastico e credo che lo proverò...
un bacio immenso!!!
eliana

micheblog said...

Brava, perchè questa volta ti sei veramente superata con un dessert spettacolare per i colori, i sapori e lo spirito con cui è stato preparato.
Un post emozionante.
Michelangelo

Giovanna said...

deliziosa!!! e la mia alice ne andrebbe matta!! bacioni

fiordisale said...

Dentro questo post ci sono emozioni forti, desideri vivi, colori abbaglianti. E' un post bellissimo, pieno di consapevolezze e speranze. Non farti troppe domande, hai detto bene nei commenti, bisogna solo crederci, tutto il resto è superabile. Io di mio posso testimoniare che forse ci ho creduto troppo o troppo presto, forse se avessi aspettato qualche anno avrei goduto con una maggiore consapevolezza ogni singolo momento di mio figlio. Però ne avrebbe perso la spontanea e irrazionale follia di desiderarlo fortissimamente, e solo per giocarci :P
in bocca al lupo cucciola

sandra said...

Grandiosa!!!
Sono davvero belle le tue parole, e dimostrano un amore per gli affetti e la famiglia molto forte..
Brava Daniela, in bocca al lupo per tutto!
Che i sogni diventino presto una bella realtà.
:-***

GràGrà said...

Ciao Daniela, sono alla ricerca di ricette fresche....e questa è pure dietetica! Grazieeeeeeeeeeee

anna said...

Piace molto anche a me questo dolce rinfrescante...vengo volentieri io a gustarlo insieme a te in giardino...ti va?
Baci

Viviana said...

sì ecco... cioè.. è fantastica questa pannacotta... ma tu dove seiiiiiii???? :D

giulia said...

Daniela! meravigliosa questa panna cotta e meravigliosa la marmellata d'anguria!!! Quest'anno c'ho la fissa dell'anguria, ne mangerei a quintali!!!

Che dolci i tuoi desideri, ti auguro di realizzarli il prima possibile!!! Il desiderio di avere un figlio, per me, è stato così forte, così intenso, è stato come se da un giorno all'altro si fosse scatenato tutto il mio bisogno di essere mamma... Un bacio grande grande giulia *_______*''''

adina said...

ma dai, ma che forte, tu fai la panna cotta con lo yogurt? devo provarla, è fresca. (magari qualcuno ha detto la stessa cosa qui sopra.. ma non ho letto tutti i commentini...) buon we!!!

brii said...

ciao cara...sono passata augurarti buon week end, e chiederti di passare da me..per un piccolo premio.
tutto ok?
un abbraccio fortissimo
bacioniii

Maria Antonietta e Francesca Gaeta said...

caspita che foto... mi è venuta l'acquolina in bocca!!! felice weekend

NUVOLETTA said...

adoro la pannacotta..ciao

Mariluna said...

Ciao Dany, passo velocemente per salutarti...tra poco si parte per l'italia e un giretto prima dalle amiche preferite non poteva mancare...ti abbraccio e a presto

emilia said...

Ciao Dany, tutto bene ? Un bacio :)

Arietta said...

manco da un po' e mi sono persa tante ricette spettacolari, come colori e come originalità *_*

spero tu stia bene!

ps.sto passando dai blog per un saluto, dato che tra qualche giorno parto per le vacanze, quindi un bacione!!!

Maryann said...

Hi Daniela,
This looks like a wonderful summertime dessert! Lovely pictures too! Hope all is well with you there.
HUGS!
Maryann

Marilena said...

sembra davvero buona questa panna cotta, a me piacciono tantissimo i dolci a cucchiaio..e beh d'estate è anche un'ottima idea

sandra said...

dani??? Tutto bene li??
:-***

Sorina said...

You have one of the best blogs I’ve seen in a long time. Keep up the good job:)

salsadisapa said...

psss... tutto ok? ti aspettiamo! baci :-*

Ciboulette said...

Danielina bella, ho letto in giro che manchi solo perche' non hai tanta voglia di metterti ai fornelli con questo caldo, e allora io ti mando un bacino fresco fresco!!!!

Spero di leggerti presto, anche se non scrivi di ricette! :P

Cindystar said...

Ciao Dani, bellissima ricetta, la confettura di anguria l'ho semprevista e mai provata a fare,chissà che non impari dalla tua!
Complimenti!

Sheryl said...

Questa marmellata ha ispirato una mia crostata, è davvero deliziosa, grazie per l'idea! :)

/Alessandro said...

Io che adoro le pannacotte!
Bella ricetta grazie!

/Alessandro