Wednesday, October 04, 2006

Pannacotta al cardamomo ed arancia


Bella, buona e semplicissima!
Il cardamomo è una spezia che si trova moltissimo nella cucina indiana, è molto aromatico e fresco e da quando l’ho provato me ne sono completamente innamorata!
Il cardamomo si presenta già macinato in polvere o in baccelli come quello che ho comprato io. I baccelli vanno aperti e bisogna estrarne i semini. Io riscaldo i baccelli per alcuni minuti in una padella, attenzione però perchè bruciano facilmente.
Far riscaldare 800 ml di latte con 200 ml di panna e 4 cucchiai di zucchero. Spegnere ed aggiungere i semi di 10 baccelli di cardamomo e la buccia di un’arancia (private della parte bianca). Lasciare in infusione per 20 minuti. Intanto mettere a bagno in acqua fredda 3 fogli di colla di pesce. Filtrare il latte rimetterlo sul fuoco e prima che inizi a bollire aggiungere i fogli di colla di pesce ben strizzati. Spegnere il fuoco, far sciogliere per bene la colla di pesce e versare il liquido, passandolo per un colino, negli stampini. Lasciare in frigo per tutta una notte. Servire con delle scorzette d’arancio ricoperte di cioccolato o con una fettina d’arancio pelata a vivo e caramellizzata.

10 comments:

Gloricetta said...

Il profumo del cardamomo piace molto anche a me e questa panna cotta sembra deliziosa. Glò

Frank said...

E' un piacere ritrovarti, Daniela!

La panna cotta mi sarebbe preclusa....ma cardamomo e arancia :-)

lemoni said...

Ciao Dani...scusami era un pò che non ti leggevo e ora ho recuperato tutto d'un fiato!
Come stai? Anzi come state? Noi tutto bene, Micol è stata inserita alla materna e al momento pare tutto sotto controllo...ma si sà i bimbi sono imprevedibili!
Ho usato per tanto tempo un bagnoschiuma al cardamomo che era oltre che meraviglioso anche un pò afrodisiaco (marca aquolina se non ricordo male) poi è sparito dalla circolazione, rimpiazzato da cose meno esotiche:cioccolato bianco,pasta al pesto, baccalà in umido...stì bagnoschiuma ormai sanno de tutto!
Bacioni e bentroavata
A prestissimo
Graziella

cat said...

arancia, cardamomo...sei più in forma che mai! bentornata tra noi, saluti golosi cat

LaCuocaRossa said...

ma allora sei tronata sul serio!!! ed alla grande vedo!!!

Ila said...

Mhmmm...adoro la panna cotta, e questa sembra davvero un'ottima ricetta...complimenti!
Recentemente ho provato a fare la pannacotta al lime e ve la consiglio davvero...la ricetta (con il video di preparazione) la trovate al seguente url http://www.rtsi.ch/cucinatori/cibo_ricetta.cfm?ricetta=208

Ciao

Anonymous said...

La panna cotta, che goduria...!

Anonymous said...

Ciao!!
vedo che il "virus" dei 10 baccelli di cardamomo è abbastanza diffuso in rete... hehehe!!!

ho appena aperto il tuo blog per la prima volta.
ora vado a farmi un giretto nel tuo campo di fragole...

max said...

Che buono che e' il profumo del cardamomo, cosi' fresco e speziato.

io lo uso quando preparo alcune birre speciali tipo le ale belghe; non avevo mai pensato di usarlo con la panna cotta, devo proprio provare la tua ricetta!

max
http://lapiccolacasa.blogspot.com

ComidaDeMama said...

la panna cotta la faccio con il matcha, non avevo pensato di usare il cardamomo, che uso nei dolci indiani (gulab jamun, laddoes, burfies etc)
ci proverò di sicuro